Apr 04

Ragadi e ingorghi mammari: prevenire è meglio che curare

Ragadi e ingorghi mammari

Tra i disturbi più comuni legati all’allattamento al seno ci sono le ragadi, gli ingorghi mammari, le mastiti. Il più delle volte questi problemi sono causati da un errato attaccamento al seno del neonato, dunque da una suzione scorretta.

A parlarcene sarà l’ostetrica Daniela Amoruso, che spiegherà alle mamme presenti come evitare questi fastidiosi disturbi al seno e come, invece, agevolare la giusta suzione del neonato per il bene di mamma e bambino.

Appuntamento ad Abbraccio alla Vita, ore 10.

Ricordiamo che Abbraccio alla Vita è anche Baby Pit Stop UNICEF: uno spazio dove le mamme possono fermarsi ad allattare in tranquillità quando vogliono. L’intento è quello di facilitare l’allattamento a richiesta del bambino, così come raccomandato da UNICEF e Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) almeno per i primi 6 mesi.

SoS Latte

È un servizio telefonico rivolto alle mamme con difficoltà ad allattare, che possono chiamare il numero 393 91 58 940 dal lunedì al venerdì. Sarà nostro compito indirizzare le mamme alla consulenza di ostetriche specializzate.

Di supporto all’ostetrica ci sarà la figura dell’osteopata, che interverrà nelle rare eventualità in cui ci siano degli impedimenti di carattere meccanico-fisiologico al lavoro dell’ostetrica, che le impediscano di essere efficace nel sostegno alla mamma.

Partecipazione gratuita. È gradita la prenotazione

Per info e prenotazioni: 080 3968 115393 91 58 940
soslatte@abbraccioallavita.it